La Provenza in tavola: dolce alla lavanda gustato in una cucina provenzale…

Con l’arrivo dell’autunno la voglia di stare in casa e preparare dolci aumenta.

Per quanti amano i colori e profumi dell’autunno il sogno è di poter assaporare un pezzetto di Provenza anche a casa propria. Ecco una ricetta semplice e profumata che può fare al caso vostro per stupire le amiche e rilassare i sensi.

Il dolce è una buonissima pannacotta e l’ingrediente segreto non può che essere la lavanda che diffonderà la sua deliziosa fragranza in ogni angolo della casa, assicurando serenità a tutta la famiglia.

 

provenza panna cotta lavanda - mobili per passione

Foto: FrizziFrizzi.it

Cominciamo dagli ingredienti! Ci servono:
– 500 grammi di panna fresca
– 250 grammi di latte
– Di zucchero, meglio se di canna ed eventualmente sostituibile con il miele, 130 grammi
– Naturalmente occorrono dei fiori di lavanda biologica, diciamo 2/3 cucchiaini, a seconda che si desideri un aroma più o meno intenso
– 15 grammi di gelatina in fogli. Se desiderate una panna cotta più densa aumentate la dose fino a 20 grammi.
Stabiliti gli ingredienti passiamo all’esecuzione: mettiamo i fogli di gelatina ad ammollare in acqua fredda.
Dopo aver ben mescolato fra loro tutti gli altri ingredienti e averli trasferiti in un pentolino occorre metterli sul fuoco fino a raggiungere l’ebollizione.
Appena bolle spegnete il fornello e fate raffreddare per una mezz’oretta.
Filtrate il composto per eliminare i fiori di lavanda e, quindi, riportatelo a bollore dopo aver aggiunto la gelatina ben strizzata.
Il vostro dolce è pronto!
Versatelo in coppette e mettetelo per almeno 4 ore in frigorifero.
lavanda provenza - mobili per passione
Dato poi che anche l’occhio vuole la sua parte perchè non ricreare una vera e propria atmosfera provenzale nella vostra cucina in occasione di una cena speciale o un the con le amiche?
Non occorre una grande abilità per recuperare qualche vecchia sedia da giardino un po’ arrugginita, scartavetrarla, dipingerla con un verde o un azzurro pastello e dotarla di un bel cuscino con i caratteristici colori e le fantasie delle stoffe provenzali. A questo punto non rimane che mettere le sedie intorno a un tavolo che sfoggia un’allegra tovaglia del medesimo tessuto dei cuscini.
Un vasetto di lavanda come centrotavola completerà la presentazione.
Il vostro dolce alla lavanda gustato in un cucina provenzale avrà un gusto ancor più intenso!
cucina stile provenzale - mobili per passione

Foto: Donnaclick.it

 

Un ultimo suggerimento: sorvegliate il frigorifero! Potrebbe subire assalti dai componenti della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.