Credo che riempirò di righe tutta casa

Oggi ti mostro come, con davvero poco sforzo, puoi rendere unico un mobile anonimo.

Protagonista di questo restyling è Alessia e la sua scarpiera Ikea.

Come spesso avviene Alessia ha studiato per settimane i vari post pubblicati nel gruppo Facebook prima di lanciarsi nel suo primo restyling. 

La vittima prescelta è stata un’anonima scarpiera posizionata nel disimpegno.

Oltre ad un nuovo colore la nostra artista ha deciso di “decorare” con le righe, non solamente in diversi colori, ma anche brillanti grazie ai colori metallici!

Questo ha regalato al progetto davvero quell’effetto wow che, sono certa, non lascerà indifferenti coloro che transitano nel disimpegno.

Mi piace molto anche la scelta di suddividere le righe in zone diverse, creando movimento in un mobile che è squadrato ai massimi livelli.

Alessia ha descritto così la sua esperienza:

Finalmente ho preso il coraggio di pubblicare il mio primo lavoro.

Scarpiera Ikea sgrassata e passato spugnetta abrasiva, 3 mani di antique white versante eggshel.

Per le righe ho utilizzato i seguenti colori: Versante French Grey, Stardust e Space Grey metallici (sono fantastici).

Certo si trova in un disimpegno e la luce è poca ma vi assicuro che questi colori sono meravigliosi.

Mi sono divertita un sacco a fare le righe, con lo scotch viola non è troppo difficile.

Credo che riempirò di righe tutta casa.

Rinnovare una scarpiera: la preparazione

  • come sempre la pulizia è il primo passaggio: ti serve Omniclean e una spugnetta abrasiva. Otterrai così la perfetta pulizia della superficie
  • ripeti fino a che ti sembra tutto pulito, risciacquando infine con acqua pulita e lascia asciugare perfettamente

E adesso? Primer si o no?

La risposta a questa domanda dipende da cosa vuoi dipingere e dalle sua condizioni.

  • Se si tratta di un oggetto tipo una cornice, un vaso, o qualsiasi oggetto di utilizzo occasionale puoi dipingere utilizzando Autentico Vintage  (ricorda che dovrai per forza stendere una protezione finale) o anche Versante evitando il primer
  • Se si tratta di sedie, tavoli, armadietti o mobili continuamente sollecitati il mio consiglio è di stendere una mano di primer dopo la pulizia, spesso è una sicurezza in più, non un obbligo

In caso della scarpiera di Alessia lei ha scelto di eseguire una perfetta preparazione con Omniclean, opacizzando bene la superficie ed è passata subito alla colorazione.

La colorazione

  • una volta seguiti i passaggi indicati sopra arriva il momento di dipingere!
  • si apre il barattolo e si mescola bene il contenuto, in questo modo si amalgamano i vari componenti delle vernici gesso, essendo naturali può capitare che si separino
  • si stende il primo strato di colore in modo omogeneo e sottile, senza ripassare troppo sulle parti appena dipinte poi si lascia asciugare
  • la seconda mano si darà dopo almeno 12 ore, aspettando anche 24 ore dalla precedente
  • possono essere necessarie due o tre mani di colore per coprire il colore d’origine

La decorazione con le righe

Come ha scoperto Alessia realizzare righe perfette è facile, quando sai come fare!

Ecco il video che ti mostra i passaggi a prova di errore.

E per finire: la protezione

  • se la vernice utilizzata è della linea Versante non serve ulteriore protezione
  • se la vernice scelta è Vintage si deve proteggere con protezione finale trasparente oppure, se l’oggetto sarà tenuto in casa, anche con due mani di cera neutra o colorata

Ecco cosa ti serve per il tuo prossimo restyling:

 

Hai domande sui prodotti Autentico o sui procedimenti necessari per il tuo progetto?

Affidati alla nostra assistenza gratuita attraverso il canale WhatsApp!

Scrivi le tue domande al numero 3316824360 e ti risponderemo con i nostri consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.