Matrimonio in crisi? Cambia vita e cambia arredo, noi abbiamo la soluzione!

Si è chiuso due settimane fa il Salone del Mobile che è arrivato alla sua 52esima edizione. Leggendo ed analizzando i dati di vendita le notizie non sono proprio confortanti, ma abbiamo trovato un dato curioso in mezzo a tanti numeri: sapete quali sono gli eventi che hanno contribuito a sostenere le vendite di mobili in Italia? I matrimoni e i divorzi! Si, proprio così, non è uno scherzo!

Se il tuo matrimonio è in crisi, ed hai bisogno di cambiare vita e quindi arredo, noi abbiamo la soluzione! Potremmo lanciare un provocatorio slogan pubblicitario a tutti i produttori e venditori di mobili.

Con un po’ di fantasia e creatività, è possibile ristrutturare casa senza spendere cifre esorbitanti. Come?

Esistono realtà artigianali come la nostra, che si impegnano nella ricerca di mobili di qualità scegliendo insieme al cliente, colori e decorazioni.

Finalmente, addio ai mobili tutti uguali!

Quando sfogli i cataloghi di arredamento, ti è mai capitato di vedere mobili e soluzioni di ambienti “fatti con lo stampino”? Questa tendenza all’omologazione non rappresenta una garanzia, anzi molto spesso i prezzi salgono senza che ci sia veramente la qualità. Senza contare che il rischio di trovare mobili “come i tuoi” a casa dell’amica è elevato…basta pensare all’ondata di mobili wengè che abbiamo avuto qualche anno fa e quanto ancora ce la trasciniamo dietro.

Se senti l’esigenza di cambiare stile di vita, perché non creare il tuo vero stile in casa? Sia che tu voglia ispirarti allo stile Country o Shabby, otterrai un risultato estremamente personale.

Gli artigiani che fanno della loro attività una vera e propria missione, pensano anche alla salute dei propri clienti. Come? Utilizzando colorazioni e materiali a basso contenuto di sostanze nocive e all’uso prevalente di legno non laminati, nobilitati e MDF ricchi spesso di colle e scarti di produzione.

Ti sembra poco?

Se pensi che i mobili di fattura industriale possono causare fastidiose allergie, la risposta è ovvia.

E se invece vuoi essere la principale artefice della trasformazione del tuo mobile?

In base a quello che desideri realizzare, possiamo guidarti passo passo nella colorazione e decorazione del tuo “vecchio” mobile. Se invece sei un’esperta e hai già ridato vita ad un armadio o comò, perché non ci racconti la tua esperienza, magari corredata da qualche foto della tua creazione? Le nostre lettrici non potranno che apprezzare la tua impresa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.