Tecnica shabby chic su legno

Camera stile Shabby Chic

La tecnica shabby chic molto di moda ultimamente riprende un’antica usanza francese.

Nelle campagne francesi si dice fosse abitudine regalare ai novelli sposi qualche mobile (ovviamente già utilizzato) affinchè potessero “arredare” con poco investimento la nuova casa… questo ovviamente faceva si che i mobili apparissero tutti…spaiati !

Per ovviare a questo inconveniente la cosa più pratica e veloce da fare era ridipingerli e quale colore è sempre reperibile, a portata di mano e non stanca mai ? Ma il bianco ! Ed ecco che diventava un passatempo-necessità (come si dice : far di necessità, virtù ) la Ricolorazione dei vecchi mobili.

Naturalmente il procedimento veniva fatto alla meglio…e presto o tardi nelle parti più soggette ad usura la “nuova” vernice saltava via facendo riapparire il colore precedente …e voilà : ecco un bel mobile decapato !

Camera stile Shabby Chic

Senza saperlo ecco le prime creazioni che qualche decina di anni dopo sarebbero diventate di gran moda !

C’è chi lo chiama shabby chic (appunto “trasandato di lusso”) e chi lo chiama decapè (i francesi, si sa, adorano la propria lingua e non si fanno prendere dalle mode, specialmente se estere) ma parliamo comunque dell’effetto invecchiato che piace sempre.

Nasce così in molte persone la voglia di arredare la  loro casa  con un arredamento shabby chic.

Come ricrearlo sui propri mobili  nuovi o…usati ? Trovate un pratico tutorial qui : come ricolorare un mobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.