Abitare in una mansarda arredata in stile decapé: un sogno!

La mansarda è una di quegli ambienti domestici che riesce ad acquisire una veste molto particolare, ricca di fascino arricchito talvolta dall’uso e dalla scelta di mobili e materiali. E’ molto frequente trovare, specie nelle case di paese o di montagna, delle mansarde che presentino un tetto con travi in legno a vista, molto caratterizzanti e ricche di sapore antico, ad esse si aggiungono talvolta pavimenti in legno o cotto, uniti a romantiche finestre da tetto che si affacciano sul cielo, catturandone ogni dettaglio: pioggia, neve, sole e stelle, entrano a far parte dell’arredamento visivo della mansarda. Le finestre in genere sono basculanti e consentono di essere oscurate per il riposo notturno, garantiscono una buona illuminazione degli ambienti e la giusta areazione.

 

mansarda con mobili shabby

Foto: applepieshabbystyle.com

 

A questo contesto, già di per se molto particolare, si aggiungeranno i complementi d’arredo ed i mobili. Piccole tende a vetro dai colori pastello, accoppiate a mobili in decapè dal sapore tradizionale e antico risvegliano la mansarda trasformandola in un dolce nido da vivere.

Tutto il fascino dei mobili decapè

I mobili in decapè ci suggeriscono la creazione di una bella mansarda arredata in stile Shabby Chic, un luogo in cui ogni dettaglio assume un ruolo ben preciso e nel quale nulla viene lasciato al caso.

 

la mansarda in stile shabbyPotreste optare anche per mobili moderni, o in alternativa in legno classico quale pino, abete e noce, conferendogli un aspetto rustico o Country, ma sta a voi scegliere, pensateci su un attimo: qual’ è lo stile che preferite tra i tre: Rustico, Country o Shabby Chic?
Personalmente amo molto l’ultimo dei tre stili che ritengo raffinato nella sua semplicità di colori e linee, arricchito da dettagli retrò che appartenevano alle nostre nonne, ma ricordate che si dovrà tener conto anche della tipologia di arredamento e stile adottato nell’intero appartamento e l’uso a cui la mansarda stessa sarà destinata.

 

stile shabby in mansarda

 

Foto: roryhome.blogspot.com

 

Piccoli accorgimenti per arredare la mansarda

Oltre alla scelta dei mobili e dello stile, dovrete considerare anche le altezze presenti, quest’ultime ridotte in alcuni punti del sottotetto, permettono l’inserimento di un mobilio non molto alto: armadietti a due ante, mobili di piccole dimensioni, cassettiere, divani, piccole librerie e scrittoi.

 

lo stile shabby decapé in mansarda

Potrete recuperare anche dei vecchi mobili e dopo averli riportati a “nudo” tinteggiarli di bianco con vernici decapè: avete mai provato a farlo? Ridipingere i vecchi mobili è più facile di quanto sembri e la soddisfazione finale sarà veramente molta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Stai cercando un prodotto ma non lo trovi?

Ti chiedo di avere pazienza fino al 14 febbraio:

ti prometto che ne varrà la pena!

Nel mio laboratorio sta succedendo qualcosa di meraviglioso:

sto lavorando per portare l’Arte del Restyling a un livello superiore!

Ti assicuro che ne sarai felicissima…
e anche i tuoi mobili!

Iscriviti alla mia newsletter per:

  • Scoprire prima degli altri di cosa si tratta
  • Accedere a un’offerta speciale riservata agli iscritti
  • Scoperchiare, insieme a me, lo scrigno delle meraviglie