Oggi voglio parlarti di alcune idee creative per rinnovare e decorare i mobili che non ti piacciono più, ho pensato a ben 6 idee per trasformare i tuoi vecchi mobili!

Forse anche tu hai dei mobili vecchi che non sai come sfruttare?

Non buttarli via, ma trasformali in pezzi unici e originali con un po’ di fantasia e creatività.

Puoi usare vernici, decoupage, stencil, carta da parati, tessuti e altri materiali per dare nuova vita ai tuoi mobili.

Che si tratti di una sedia, di un tavolo, di una cassettiera o di un armadio, puoi creare il tuo stile personale e rendere i tuoi ambienti più accoglienti e colorati.

Segui i miei consigli e scopri come rinnovare e decorare i tuoi mobili vecchi in modo semplice e divertente.

1 Dipingere con nuovo colore Seta

Dipingere cambiando colore è un modo semplice ed economico per dare nuova vita ai vecchi mobili.

Puoi scegliere tra una vasta gamma di colori SETA e finitura opaca o lucida.


Spazia tra colori neutri, le tonalità pastello, i colori intensi o metallici.


Puoi anche lasciare alcune parti del mobile in legno naturale per un effetto contrastante.

2. Aggiungere carta da parati o decoupage:

Vuoi dare un tocco di originalità ai tuoi mobili senza spendere troppo? Ecco l’idea che fa per te!

Prova ad aggiungere della carta decorativa, come la carta da parati o il decoupage, per cambiare il loro aspetto in pochi minuti.

Puoi scegliere tra tanti colori, fantasie e stili, in base al tuo gusto e all’arredamento della tua casa.

Basta incollare la carta sulle superfici che vuoi rinnovare, come lo schienale di una vetrina, il fronte di un mobile o il cassetto di una scrivania.

Vedrai che differenza!

I tuoi mobili sembreranno nuovi e più belli, e tu sarai soddisfatto del risultato.

3. Decora il tuo mobile

Ecco le soluzioni più creative

Hai un mobile che ti piace ma che vorresti rendere più originale e personale?

Niente paura, ci sono tante soluzioni creative per decorare il tuo mobile e trasformarlo in un pezzo unico.

Ora ti mostro alcune delle mie preferite, che puoi realizzare facilmente e con pochi materiali.

Stencil: gli stencil sono delle mascherine intagliate che ti permettono di creare dei disegni sul tuo mobile con la vernice.

Puoi scegliere tra tanti motivi diversi, come fiori, animali, lettere, geometrie e altro.

Basta posizionare la mascherina con il disegno stencil sul mobile, passare la vernice con un pennello o una spugna e rimuovere la mascherina!

Il risultato sarà un mobile decorato con stile e precisione.

Trasferibili decorativi: i trasferibili decorativi sono delle immagini adesive che puoi applicare sul tuo mobile per dare un tocco di colore e fantasia.

Puoi trovare trasferibili di varie dimensioni, forme e temi, come paesaggi, personaggi, frasi e altro.

Basta staccare il trasferibile dal foglio, posizionarlo sul mobile e premere con una spatola per farlo aderire bene.

Fregi 3d: i fregi 3d sono degli elementi decorativi in rilievo che puoi incollare sul tuo mobile per creare degli effetti tridimensionali.

Puoi creare i tuoi fregi 3d con resina, pasta modellabile o pasta ceramica grazie agli stampi in silicone fatti proprio per questo scopo!

Puoi colorare i fregi con i colori SETA oppure decorarli con la foglia metallica!

Puoi scegliere tra fregi semplici o elaborati, come cornici, rosette, volute e altro.

Basta incollare il fregio sul mobile con una colla forte e lasciarlo asciugare.

Il risultato sarà un mobile arricchito da un dettaglio elegante e raffinato.

Timbri: i timbri sono degli strumenti che ti permettono di stampare dei disegni sul tuo mobile con l’inchiostro o con la vernice

Puoi scegliere tra tanti timbri diversi, come alfabeti, numeri, simboli e altro.

Basta inumidire il timbro con l’inchiostro, premere il timbro sul mobile e ripetere l’operazione fino a creare il disegno desiderato.

Il risultato sarà un mobile personalizzato con parole, date, messaggi e altro.

Queste sono solo alcune delle soluzioni creative che puoi usare per decorare il tuo mobile.

Ti invito a sperimentare e a divertirti con la tua fantasia.

4. Dipingere con effetto shabby

Lo stile vintage e shabby chic si ispira al fascino delle case di campagna inglesi e francesi, dove i mobili sono consumati dal tempo e dall’uso, ma conservano il loro charme e la loro eleganza.

Si tratta di uno stile che esprime personalità, creatività e amore per il recupero e il riuso.

Per ottenere questo stile, non serve comprare mobili nuovi, ma basta recuperare quelli vecchi e trasformarli con la pittura e le tecniche decorative.

Con I colori di Lucia nella linea pittura shabby, hai a tua disposizione pitture ecologiche, atossiche e facili da usare, che permettono di creare effetti di invecchiamento, di patinatura, di decapatura sui tuoi mobili.

I colori di lucia pittura shabby sono disponibili in tante tonalità pastello, come il rosa, il celeste, il verde, il beige e il bianco, che si abbinano perfettamente allo stile vintage e shabby chic.

Inoltre, sono colori che si possono miscelare tra loro, per creare le proprie sfumature personalizzate.

5. Dipingere con effetto finto legno ti permette di abbellire il tuo mobile anche se rovinato

  • L’effetto legno ti permette di dare un aspetto naturale e caldo ai tuoi mobili, che si adatta a diversi stili di arredamento, come il rustico, il country, il nordico e il vintage.
  • L’effetto legno ti permette di nascondere eventuali difetti o danni dei tuoi mobili, come graffi, macchie, buchi o crepe, e di valorizzare le loro forme e i loro dettagli.
  • L’effetto legno ti permette di personalizzare i tuoi mobili, scegliendo il colore, la tonalità, la finitura e il tipo di legno che preferisci, tra quelli disponibili o creando le tue sfumature personalizzate.
  • L’effetto legno ti permette di risparmiare tempo e denaro, perché non devi acquistare nuovi mobili o sostituire quelli vecchi, ma puoi rinnovarli con pochi materiali e in poco tempo.

6. Dipingere con effetto patinato

La patinatura è una tecnica decorativa che ti permette di creare un gioco di luci e ombre sui tuoi mobili, per dare loro un aspetto moderno e originale.

Puoi aggiungere una cera colorata dopo la colorazione con uno dei colori Seta o Shabby.

Per realizzare questo effetto, ti servono una cera colorata e un panno morbido.

Puoi scegliere il colore della cera in base al colore del mobile e al risultato che vuoi ottenere.

Basta applicare la cera sulla superficie del mobile con un pennello apposito o con il panno.

Puoi ripetere l’operazione più volte, fino a raggiungere l’intensità desiderata, anche sovrapponendo cere di colori diversi.

L’effetto patinato è perfetto per rinnovare e personalizzare i tuoi mobili, con pochi materiali e in poco tempo.

Come hai letto, ci sono tanti modi creativi e divertenti per rinnovare e decorare i tuoi mobili vecchi, senza spendere una fortuna.

In questo articolo ne hai visti 6 ma certamente le idee possono essere molte di più, la fantasia ne può inventare infiniti!

Con un po’ di manualità, puoi trasformare i tuoi mobili in pezzi unici e originali, che riflettono il tuo gusto e la tua personalità.

Che aspetti?

Recupera i tuoi mobili vecchi e lanciati nell’avventura della trasformazione.

Sarai sorpresa dal risultato e dalla soddisfazione che proverai.

E ricorda di condividere con noi le tue creazioni, con un post nel Gruppo Facebook o con un tag nel profilo Instagram!

Buon divertimento!

Hai domande sui prodotti I COLORI DI LUCIA o sui procedimenti necessari per il tuo progetto?

Affidati alla nostra assistenza gratuita attraverso il canale WhatsApp!

Scrivi le tue domande al numero 3316824360 e ti risponderemo con i nostri consigli.