Salvate dalla discarica: come trasformare uno scarto in un gioiello!

Avventure di restyling

Oggi ti porto una storia che scalderà il tuo cuore creativo.

Forse ti è capitato di passeggiare per il tuo quartiere e notare che il tuo vicino sta per gettare delle vecchie sedie.

“Che spreco!” pensi tu, con quella tua mente sempre pronta a vedere il potenziale dove altri vedono solo rottami.

Ecco la storia di Nivia, una cliente speciale che ha trasformato il “rifiuto” in “risorsa”.

 

La rinascita delle sedie

Nivia non ha esitato un secondo.

Con uno sprint degno di una finale olimpica, ha salvato quelle sedie dal destino della discarica.

Erano lì, tristi e trascurate, con la vernice scrostata e il legno arso dal sole.

Ma Nivia, con l’aiuto del marito, le ha ridato vita.

Un po’ di colla qui, un po’ di colore là, e voilà!

Le sedie hanno iniziato a sorridere di nuovo.

Poi visto che serviva un tavolino da abbinare…con 4 gambe ed un piano il tavolino è stato creato dal nulla!

Un tocco di colore 

Ma…perché fermarsi ad un solo colore?

Prima di tutto come sempre è necessario sgrassato perfettamente le sedie con olio di gomito e Tutto Pulito

Questo passaggio è sempre fondamentale, ancora di più quando non si conosce la provenienza dei pezzi da rinnovare!

Nivia ha scelto diversi colori:

Colori per arredare un angolo che sa di casa, di biscotti appena sfornati, di chiacchiere in giardino sotto il sole.

La scacchiera sopra al tavolo è stata creata con pazienza e tanto nastro carta! 

L’arte del dettaglio 

E poi, i dettagli.

Ah, i dettagli!

Con degli stencil e una pazienza da santa, Nivia ha decorato ogni sedia.

Il legno faceva i capricci, ma lei, con un sorriso e un po’ di ingegno, ha trasformato ogni imperfezione in un tratto unico del suo capolavoro.

 

salvate dalla discarica
salvate dalla discarica

Il desiderio di una bambina

E sai qual è stata la ciliegina sulla torta?

La soddisfazione negli occhi della nipotina, quando con gli occhi grandi e pieni di meraviglia, ha visto la materializzazione del suo un desiderio.

Voleva un angolo tutto per sé, dove giocare a scacchi e sentirsi grande, senza invadere lo spazio degli adulti.

Nivia, con tutto l’amore di una nonna, ha esaudito il suo desiderio, creando un tavolo con scacchiera integrata, perfetto per le partite estive all’aria aperta.

salvate dalla discarica
salvate dalla discarica

Ti è piaciuta la storia di Nivia?

Hai anche tu un progetto di recupero da condividere?

Raccontacelo nei commenti!

E ricorda, nel mondo del fai da te, l’unico limite è

la tua immaginazione.

Alla prossima avventura creativa! 

Restiamo in contatto!

Visita il nostro canale YouTube dove trovi i video tutorial per il fai da te.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti abbia ispirato a guardare la tua casa con occhi nuovi: scrivi un commento e facci sapere che ne pensi!

Condividi le tue foto con l’hashtag #icoloridilucia, saremo felici di vederle!

Hai domande sui COLORI DI LUCIA o sui procedimenti necessari per il tuo progetto?

Affidati alla nostra assistenza gratuita attraverso

il canale WhatsApp!

Scrivi le tue domande al numero 3316824360 e ti risponderemo con i nostri consigli.