Come rinnovare due poltrone vecchie e rovinate con il fai da te Ti piace il fai da te e vuoi dare una nuova vita ai tuoi mobili?  In questo articolo ti mostrerò come Laura e Valentina di Idee di Restauro hanno rinnovato due poltrone con il colore Nero Carbone in finitura lucida!  Questi pezzi appartenevano a un proprietario molto estroso, trasformandole in due pezzi moderni e originali. Le poltrone erano in foglia argento con tappezzeria zebrata, ma non erano in buone condizioni.  Avevano infatti dei tarli che le stavano rovinando e una di esse era instabile.  Per salvarle, sono stati necessari alcuni passaggi che ti spiegherò qui di seguito con le parole di Laura e Valentina. Passaggi per rinnovare le poltrone Il primo passo è stato smontare le poltrone e pulirle bene con un panno umido elo sgrassatore specifico Tutto Pulito.  Poi è stato applicato lo speciale prodotto antitarlo COMPLET su tutta la superficie in legno. Lasciar agire il prodotto per due settimane, creando una camera a gas con teli di plastica. Il secondo passo è stato carteggiare le poltrone per eliminare la foglia argento scrostata e rendere la superficie liscia e uniforme.  Questo passaggio non serve se si vuole semplicemente dipingere con un nuovo colore e la base è in buone condizioni. In questo caso però la precedente colorazione si stava sfaldando ed era perciò necessario rimuovere tutto! Con carta abrasiva a grana media facendo attenzione a non danneggiare gli intagli delle poltrone è stato passato l’intero pezzo. Rimuovere la polvere creata con un aspirapolvere e un panno asciutto. Infine una mano di Fondo antitannino per preparare al successivo colore!  Il terzo passo è stato rinforzare la struttura della poltrona instabile, usando delle viti e della colla per legno.  Ho fatto in modo che le viti non fossero visibili e che la colla fosse ben distribuita.  Lasciar asciugare il tutto per qualche ora. VEDO SOLO NERO! Il quarto passo è stato verniciare le poltrone con il colore scelto, un bellissimo NERO assoluto: il nero carbone della linea Seta – Lucido della gamma i colori di Lucia.  Ho usato un pennello morbido e ho dato due mani di vernice, lasciando asciugare bene tra una mano e l’altra.  Applicare poi una finitura lucida e una cera metallica argento per evidenziare gli intagli delle poltrone. Il quinto e ultimo passo è stato cambiare la tappezzeria delle poltrone, usando una ecopelle nera che si abbina perfettamente al colore della vernice.  Tagliare l’ecopelle seguendo le misure della tappezzeria originale e fissare il tutto con delle graffette per legno.  Sono poi state rimontate le poltrone e finalmente abbiamo potuto ammirarle nel nuovo vestito tutto nero!  Lasciati sorpendere! Il risultato finale è stato sorprendente: due poltrone che sembrano uscite da una rivista di design, ma che in realtà sono frutto di ingegno e passione per il fai da te.  Sono sicura che queste poltrone faranno la differenza nel salotto e stupiranno gli ospiti del committente!    Affidati alla professionalità di Laura e Valentina, corri a vedere il sito web IDEE DI RESTAURO  Rivenditore Autorizzato de I Colori di Lucia, e fai il pieno di idee per tuoi prossimi lavori di cambio look. Se anche tu vuoi provare a rinnovare i tuoi mobili vecchi e rovinati con il fai da te, segui questi consigli e segui la tua creatività. Dopo aver visto quanto è diventata elegante questa poltrona con CARBONE anche tu “vedi solo nero”?  Non dimenticare di condividere le tue creazioni nel Gruppo Facebook.  Buon divertimento! Hai domande sui COLORI DI LUCIA o sui procedimenti necessari per il tuo progetto? Affidati alla nostra assistenza gratuita attraverso il canale WhatsApp! Scrivi le tue domande al numero 3316824360 e ti risponderemo con i nostri consigli.