Cosa sono le pareti attrezzate ? Quando si parla di pareti attrezzate in genere si descrive un mobile destinato al soggiorno con funzione di porta TV, libreria e mobile contenitore con una o più vetrine. Per facilitare la scelta mi piace dividere le pareti attrezzate in tre sotto categorie molto ben distinte. Le prime sono le pareti attrezzate componibili realizzate a misura. Qui riuniamo alcune collezioni di parete attrezzate che hanno grandissima versatilità, che possono essere completamente realizzate a misura. Molte soluzioni prevedono anche la possibilità di arredare anche la zona ad angolo con vetrine o porta tv. La seconda categoria è quella delle pareti attrezzate modulari , realizzate cioè a partire da alcuni moduli fissi, generalmente basi e pensili, ma anche vetrine sia con base a terra che sospese. L’ultima categoria è quella delle pareti attrezzate a schema fisso, che sono quelle che hanno minore versatilità nelle dimensioni, ma che spesso offrono soluzioni estetiche molto ben realizzate. In questa categoria troviamo anche le soluzioni più recenti delle pareti libreria e porta tv con cornice. Le pareti attrezzate che vi offriamo sono mobili realizzati in legno con finitura realizzata completamente a mano. Disponibili in oltre 260 colori, personalizzate con effetti shabby, decapati, bicolore, patinati e anche decorazioni eseguite a mano. Come scegliere una parete attrezzata ? E’ fondamentale che l’arredamento della casa e sicuramente quello della zona giorno sia piacevole da vedere ma anche molto funzionale. Il mio consiglio è quello di guardare le foto per cercare di capire cosa fa al caso vostro. A parità di qualità dei materiali e di complessità della costruzione, le pareti attrezzate a schema fisso sono più economiche delle altre. Ovvio che con queste pareti siete molto vincolati sulle soluzioni, ma trovando il modello che vi piace sicuramente farete un ottimo acquisto. Le pareti attrezzate a moduli danno una grande libertà di comporre la parete che piace. Con le pareti attrezzate a misura, invece, la libertà di comporre è massima. Le foto sono da considerare come indicative delle possibilità della collezione, perchè le soluzioni realizzabili sono veramente infinite. Il mio consiglio per la tua parete attrezzata Il soggiorno è ormai diventato l’epicentro della casa. Quindi è molto importante valutare bene tutte le alternative che ci sono a disposizione. Tutte le pareti attrezzate hanno una certa libertà di composizione, per cui è necessario avere chiare le proprie esigenze e quindi scegliere il genere di parete attrezzata da cui partire per arredare il proprio salotto. Per favorire una scelta corretta bisogna porre a se stessi alcune domande: desidero mobili in stile classico o moderno ? quali sono le misure che ho a disposizione ? desidero arredare questa parete interamente con un mobile destinato poi solo a quella posizione ? mi servono in prevalenza spazi chiusi o aperti ? voglio esporre oggetti o necessito di spazi per contenere ? ho molti libri o soprammobili oppure stoviglie e vettovaglie varie ? il vano tv dev’essere a scomparsa ? quanto è grande la tv ? la voglio appendere ? desidero una soluzione leggera, modificabile nel tempo, che non appesantisca un’intera parete ? In base alle vostre esigenze sceglierete quindi una soluzione a parete componibile o fissa oppure una soluzione modulare da arricchire di elementi anche nel tempo. A questo punto, con le idee chiare e le misure esatte della spazio non vi resta che decidere il Vostro budget e mettervi alla ricerca della soluzione con rapporto qualità/prezzo migliore per voi. Considerando che la zona giorno è la più vissuta della casa vale davvero la pena di investire tempo e un po’ di risorse economiche per avere uno o più mobili che vi accompagneranno per molto tempo ! Noi abbiamo molte soluzioni tra cui scegliere, sicuramente troverai il modello giusto per la tua casa.