Le credenze shabby chic

Lo stile shabby chic identifica un tipo di colorazione particolare, non un modello preciso di mobili. Le credenze che maggiormente si prestano ad essere recuperate dalle tecniche shabby sono quelle in stile country, ma anche una credenza leggermente barocca con intagli, riccioli e particolari lavorati sarà perfetta una volta rinnovata in stile shabbychic.

Volendo è sempre possibile arricchire una credenza troppo semplice applicando decorazioni in pasta di legno che, una volta colorate, assumeranno un fantastico aspetto invecchiato.

I mobili che meno sono adatti all’effetto shabby sono le credenze lineari e squadrate, queste potranno avere una nuova vita con una colorazione laccata in tinte piene ma rifinite in stile shabby non avrebbero “senso”. Lo stile shabby infatti si presenta come uno stile che valorizza vecchi mobili rendendoli di nuovo attuali mediante una ricolorazione particolare che in alcuni punti si presenta volutamente “rovinata” , questi punti sono quelli più sporgenti , modanature, bordi delle ante, zone vicino alle cerniere o alle maniglie.

Naturalmente questo effetto si può avere anche su credenze nuove, in modo artigianale Mobili a Colori personalizza ogni credenza tra le molte proposte con la finitura shabby chic, l’effetto invecchiato potrà essere molto marcato o delicato ad esempio solo sugli spigoli : la scelta è sempre in mano al cliente.

Per chi volesse approfondire la storia di questo stile e trovare indicazioni su come cimentarsi nella trasformazione di una credenza in un pezzo unico in stile shabby suggerisco di leggere l’articolo sulla Tecnica Shabby.

Qui sotto alcuni esempi di credenze in stile shabby, altri modelli possono essere visti alla sezione Credenze ShabbyChic .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.