Come arredare casa in stile industrial chic

L’industrial chic è uno stile di arredamento che si ispira alle fabbriche e ai loft urbani, combinando elementi grezzi e moderni. 

Questo stile è perfetto per chi ama gli spazi ampi, le strutture metalliche e i materiali naturali.

In questo articolo vediamo insieme alcuni consigli su come arredare casa in stile industrial chic, creando un ambiente accogliente e originale.

Cosa caratterizza lo stile industrial chic

Lo stile industrial chic si basa su alcuni elementi chiave che ne definiscono l’atmosfera e il carattere. Alcuni di questi elementi sono:

    • Le pareti in mattoni a vista o in cemento, che creano un effetto rustico e urbano.

    • Le travi e i tubi a vista, che evidenziano la struttura architettonica della casa.

    • I pavimenti in legno o in cemento, che conferiscono calore e personalità.

    • I mobili in metallo o in legno riciclato, che richiamano il tema industriale e sono ecologici.

    • Le lampade e i complementi in metallo, che illuminano e decorano con stile.

    • I colori neutri, come il grigio, il bianco, il nero e il marrone, che creano un contrasto armonioso.

 

arredamento industrial chic
casa stile industrial
11ba05b5d8af0319699ac9c137300572

Come nasce lo stile industrial chic

Per capire meglio i segreti per arredare nello stile industrial chic vediamo di ripercorrere la storia di questo stile.

La tendenza si ispira alle fabbriche e ai loft di New York, dove si mescolano elementi grezzi, metallici e vintage.

Lo stile di arredamento industrial è un modo di decorare gli ambienti che unisce elementi rustici e grezzi tipici delle fabbriche con elementi eleganti e sofisticati. 

La storia di questo stile inizia negli Stati Uniti, in particolare a New York, nella seconda metà del ‘900, quando alcune vecchie fabbriche e officine vennero trasformate in abitazioni: i famosi loft. 

Questi spazi vennero adattati alle esigenze domestiche, ma mantenendo alcune caratteristiche strutturali e decorative del passato industriale, come le pareti di mattoni, le tubature e le travi a vista, i mobili in metallo e legno. 

 Col tempo, questo stile si diffuse anche in Europa e nel resto del mondo, diventando una tendenza molto apprezzata e influente nel design contemporaneo. 

INDUSTRIAL O INDUSTRIAL CHIC?

Lo stile industrial chic si distingue dallo stile industrial puro per l’uso di colori più chiari e accoglienti, come il bianco, il beige e il tortora, che contrastano con i toni scuri e neutri del ferro, del cemento e del marrone. 

Inoltre, lo stile industrial chic si arricchisce di elementi più raffinati e romantici, come i soprammobili in ferro battuto, le vecchie lampade a olio, i quadri di paesaggi incantati, i tessuti morbidi e naturali. 

Lo stile industrial chic è quindi una combinazione di arte contemporanea, fai da te e riciclo creativo, con richiami agli anni ’50 e alla cultura urbana.

Puoi anche fare tuoi solo alcuni particolari, senza per forza avere tubi a vista o mobili eccessivamente rustici! 

credenza industrial chic
cucina rustica industrial
cucina legno e nero industrial

 

Come scegliere i mobili giusti per lo stile industrial chic

Per arredare la tua casa con questo stile, devi scegliere i mobili giusti che creino un’atmosfera urbana e sofisticata. 

Ecco alcuni consigli per aiutarti nella scelta:

 

  •  
    • Prediligi i materiali naturali e invecchiati, come il legno, il ferro, il cemento e la pelle. Questi materiali danno un tocco di autenticità e carattere agli ambienti, creando un contrasto interessante tra il calore del legno e la freddezza del metallo.
    • Scegli mobili semplici e funzionali, che richiamino le forme e le funzioni delle attrezzature industriali.
      Ad esempio, puoi optare per tavoli, sedie, scaffali e lampade in metallo, con dettagli in legno o pelle.
      Oppure puoi usare vecchi oggetti industriali come complementi d’arredo, come casse, ruote, tubi e ingranaggi.
    • Aggiungi qualche elemento vintage o retrò, che dia personalità e fascino alla tua casa.
      Puoi recuperare mobili o accessori di epoche passate, come valigie, orologi, macchine da scrivere o telefoni.
      Oppure puoi scegliere mobili nuovi che riproducano lo stile di un tempo, come divani Chesterfield, poltrone in pelle o librerie a scala.
    • Gioca con i colori e le texture, per creare un equilibrio tra lo stile industrial chic e il tuo gusto personale.
      Puoi usare una palette di colori neutri e scuri, come il grigio, il nero, il bianco e il marrone.
      Oppure puoi aggiungere qualche tocco di colore vivace, come il rosso, il giallo o il verde.
      Inoltre, puoi arricchire gli ambienti con tessuti morbidi e accoglienti, come tappeti, cuscini o coperte.

 

  •  
credenza industrial chic rosso rustico e legno
mobile alto vetrina industrial nero
credenzone nero e legno stile industrial
trasforma la tua vetrina in stile industrial
restyling mobile pino stile industrial nero e legno chiaro
cucina stile industriale rosso decapato

Come aggiungere dei tocchi personali allo stile industrial chic

Per rendere lo stile industrial chic più accogliente e originale, si possono aggiungere dei tocchi personali che riflettono la propria personalità e i propri gusti. 

Alcuni esempi sono: 

  • Le piante: le piante sono un ottimo modo per aggiungere del verde e della vita allo stile industrial chic.
    Si possono scegliere delle piante resistenti e facili da curare, come le succulente o le erbe aromatiche.

  • Le foto: le foto sono un modo per ricordare i momenti felici e le persone care.
    Si possono appendere delle foto alle pareti o appoggiarle sui mobili, creando delle composizioni originali.

  • Gli oggetti vintage: gli oggetti vintage sono dei pezzi unici che aggiungono fascino e storia allo stile industrial chic.
    Si possono recuperare degli oggetti antichi o di recupero, come delle valigie, delle macchine da scrivere o delle radio.
  • I tessuti: i tessuti sono un modo per aggiungere del calore e del comfort allo stile industrial chic.
    Si possono scegliere dei tessuti morbidi e naturali, come il cotone o la lana, e dei colori vivaci o pastello, che creano un contrasto con i materiali grezzi.
tavolo stile industriale legno e ferro
piante nello stile industrial
come esporre foto stile industrial
oggetti vintage segui lo stile ed è subito amore
tessuti industrial1
soggiorno stile industrial

Lo stile industrial chic fa per te?

Se vuoi arredare casa con uno stile originale, moderno e accogliente, lo stile industrial è un’ottima scelta per te.

Ecco alcuni motivi per scegliere lo stile industrial per la tua casa:

  • Lo stile industrial è versatile e si adatta a diversi ambienti, dal soggiorno alla camera da letto, dalla cucina al bagno.
    Puoi creare contrasti interessanti tra elementi industriali e altri più classici o minimalisti, per dare personalità e carattere alla tua casa.
  • Lo stile industrial è pratico e funzionale, perché sfrutta materiali resistenti e facili da pulire, come il metallo, il legno, il cemento e il vetro.
    Inoltre, lo stile industrial valorizza gli spazi aperti e luminosi, favorendo la circolazione dell’aria e della luce naturale.
  • Lo stile industrial è ecologico e economico, perché ricicla e recupera oggetti di uso industriale, come tubi, ruote, casse, pallet e lampade, trasformandoli in elementi di arredo originali e creativi.
    In questo modo, puoi dare una seconda vita a oggetti che altrimenti finirebbero in discarica, risparmiando denaro e riducendo l’impatto ambientale.

Se sei convinto che lo stile industrial sia quello che fa per te, in questo articolo hai trovato tante idee e suggerimenti per arredare casa con questo stile.

Nei prossimi articoli vediamo insieme come trasformare i tuoi mobili in legno in pezzi perfetti per lo stile Industrial! 

Appuntamento alla prossima settimana. 

Hai domande sui COLORI DI LUCIA o sui procedimenti necessari per il tuo progetto?

Affidati alla nostra assistenza gratuita attraverso

il canale WhatsApp!

Scrivi le tue domande al numero 3316824360 e ti risponderemo con i nostri consigli.